Rilevamento di presenza e controllo dimensionale: Griglie di luce a infrarossi per un preciso conteggio e misurazione

L’utilizzo di griglie ottiche a infrarossi per la misurazione senza contatto offre molti vantaggi, inclusi i tempi rapidi di risposta, rilevamento affidabile degli oggetti più svariati e immunità alle interferenze dalla luce ambientale. Le potenziali applicazioni di queste griglie ottiche, sono individuabili in vari campi di applicazione come la logistica o sistemi di confezionamento automatico e in ambienti difficili come magazzini e industria del legno.

Con le nuove serie DGI (Rilevamento) e MGI (Misura), Contrinex presenta le compatte griglie a luce infrarossa come una robusta soluzione plug-and-play. Con una sezione di soli 40 x 20.5 mm questi dispositivi salva-spazio sono facilmente integrabili in sistemi diversi. I modelli DGI offrono altezze di rilevamento fino al 2010 mm e sono in grado di rilevare oggetti con diametri di 0.9, 2, 4, 8 o 25 mm, a seconda del modello. Con tempi di risposta tra 0,8 e 4,8 ms, anche piccoli oggetti che si muovono ad alta velocità possono essere rilevati in modo affidabile e conteggiati.

Campi di applicazione includono la produzione di piccole parti, attrezzature per il confezionamento e l’industria farmaceutica. Oltre a rilevare la presenza di un oggetto, i modelli di misura MGI possono determinare le dimensioni e la posizione. Questi sensori offrono altezze di misura fino 1438 mm e una risoluzione di 5 o 12 mm. Le uscite sono disponibili con una tensione analogica 0 … 10 V o di corrente 4-20 mA. Tipici campi di applicazione per le griglie ottiche di misura a raggi infrarossi si trovano nella logistica, confezionamento automatizzato, deposito o l’industria del legno.

Visita il sito www.contrinexitalia.com per saperne di più! 

Potrebbero interessarti anche...